Verona,
04
Marzo
2022
|
17:37
Europe/Amsterdam

Il Gruppo VELUX sospende tutte le operazioni in Russia, Bielorussia e Ucraina

Il 28 febbraio il Gruppo VELUX ha sospeso tutte le attività in Russia e Bielorussia. Questa decisione arriva quattro giorni dopo l’interruzione delle attività in Ucraina.

Tutte le operazioni VELUX in Russia e Bielorussia sono sospese fino a nuovo avviso. Ciò include l'acquisizione, la consegna e la manutenzione degli ordini. I sistemi informatici sono chiusi, tutte le transazioni finanziarie tra VELUX e questi Paesi sono sospese e a tutti i dipendenti è stato chiesto di rimanere a casa.

Abbiamo deciso che la scelta migliore fosse quella di sospendere per il momento le nostre operazioni in Russia e Bielorussia.  Ci rammarichiamo molto per l'enorme impatto che questa decisione avrà sui nostri dipendenti di entrambi i Paesi.", afferma David Briggs, CEO del Gruppo VELUX.

David Briggs, CEO del Gruppo VELUX

Tutte le attività ucraine sospese
A causa della grave situazione in Ucraina, tutte le attività in VELUX Ucraina sono ferme dal 24 febbraio e tutti i dipendenti sono stati invitati a rimanere a casa.

È davvero una situazione triste e drammatica. Siamo molto preoccupati per i nostri colleghi e per i partner commercialia cui siamo legati in Ucraina", afferma David Briggs. "Siamo in continuo contatto con i colleghi e faremo tutto il possibile per sostenerli.

David Briggs, CEO del Gruppo VELUX

 

VELUX RussiaVELUX BIELORUSSIAVELUX UCRAINA
Presente nel Paese dal 1991Presente nel Paese dal 2002Presente nel Paese dal 2001
66 impiegati6 impiegati23 impiegati

 

Testo generico

Il Gruppo VELUX - Da 80 anni, il Gruppo VELUX opera per creare migliori condizioni abitative per le persone di tutto il mondo, sfruttando al meglio la ventilazione e la luce naturale provenienti dal tetto. Finestre per tetti e lucernari modulari, tende decorative, schermature solari e tapparelle, oltre a prodotti per la posa e soluzioni smart home. Il Gruppo VELUX ha siti produttivi e filiali commerciali in oltre 40 paesi e circa 11.500 dipendenti nel mondo, ed è di proprietà di VKR Holding A/S, una società a responsabilità limitata completamente detenuta da fondazioni filantropiche non profit THE VELUX FOUNDATIONS e dalla famiglia. Nel 2020, VKR Holding ha registrato ricavi totali pari a 3 miliardi di Euro e THE VELUX FOUNDATIONS ha donato 143 milioni di Euro in beneficenza.

Per ulteriori informazioni:
Serafino Ruperto | Ufficio Stampa VELUX Italia 
347 2605137 | serafino@ruperto.it